tele dal cuore..vi presento Erika Di Gioia

tele dal cuore..vi presento Erika Di Gioia

Oggi vorrei parlarvi della mia amica Erika Di Gioia, che mi ha stupito con le sue tele dal cuore…e non potevo non presentarvela.

Cercavo tempo fa un quadro per la mia casa “total green” ma nessuno di quelli che trovavo in commercio rendeva l’effetto che avrei voluto.

Parlando casualmente con lei ho scoperto la sua passione è così ho trovato un soggetto per la tela e lei mi ha letteralmente stupito riproducendolo perfettamente ma dando un calore molto particolare alla tela.

erika di gioia

Erika Di Gioia e` una ragazza semplice e molto dolce, e probabilmente sono proprio queste doti che rendono i suoi lavori così “intensi”, le sue tele dal cuore.

Le ho chiesto di presentarsi per farvela conoscere meglio e con il suo dolce imbarazzo mi ha risposto così :

“I miei quadri nascono quasi casualmente in un periodo in cui sentivo il bisogno di cambiare in qualcosa.

Ho sempre avuto una forte passione per il disegno, per circa dieci anni ho cercato un diversivo nella pittura con le NAIL ART, ma con il tempo l’entusiasmo della micro pittura non era piu’ lo stesso ed ho sentito la necessita’ di cambiare iniziando così le creazioni su tela.

Con il primo pennello mi sono dedicata a molte pitture di paesaggi prediligendo quelli che mi avevano visto crescere ,i paesaggi abruzzesi. Piano piano che il mio interesse cresceva ho iniziato a prendere spunto da vari pittori tra cui la pittrice  Mariolina De Palma che  in un viaggio a Milano mi ha entusiasmato.

giapponesina erika di gioia
erika di gioia
erika di gioia dipinto

L’utilizzo della De Palma di stoffe, perline, piume e pizzi nelle sue opere mi ha affascinato è così ho iniziato a creare “Dame” nello stesso modo, per prendere mano e dimistichezza con i colori a olio, ma poi, tela dopo tela, sono rimasta sempre piu’ affascinata dalle bellezze orientali, quelle che oggi ispirano in modo particolare i miei lavori.

Sono consapevole del fatto di non avere basi tecniche approfondite dello studio della pittura e questo puo’ comportare molti limiti nelle mie creazioni artistiche, ma sono anche molto costante e tenace nell’imparare.

Spero che quello che vedo e sento per i miei dipinti, possa coinvolgere in qualche modo lo spettatore.

Sono solo due anni che ho intrapreso questa mia passione come fosse il mio primo lavoro, ma ci sono ancora molte tele da dipingere prima di potermi definire Artista.

Di quello che un anno fa credevo fosse un bellissimo quadro, oggi ne capisco gli errori e le mancanze dei colori e delle luci. Quindi se mi chiedete qual e’ il quadro piu’ bello che ho fatto, oggi potrei solo rispondere con la frase fatta….Quello che dovro’ ancora dipingere!!!”

Se volete vedere i  lavori di Erika Di Gioia li trovate nella sua pagina facebook qui.

 

Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *