Halloween?? Il Messico stupisce tutti

Halloween?? Il Messico stupisce tutti

A tutti quelli che, come me ,si sono annoiati di festeggiare un Halloween di mostri, pipistrelli, sangue e misteri paurosi propongo una meta del tutto alternativa dove festeggiare, proprio nel giorno dedicato ai defunti, un evento davvero speciale.
Benvenuti in Messico “por el dia de los muertos” (giornata dei defunti).

Halloween

Il Messico è conosciuto da sempre come un paese gioioso e ricco di colori e proprio durante questa celebrazione ( non fatevi trarre in inganno dall’idea triste tipicamente attribuita da noi ai defunti) sfoggia la sua migliore veste di allegria , musica ed un’esplosione di fiori variopinti.
Tra la fine di ottobre e gli inizi di novembre questa terra ,si può dire che ,tira fuori il meglio di se.
Cosa differenzia il loro “halloween” dal resto del mondo???
Beh, pensate solo che nel 2003 il loro “dias de los muertos” è stato proclamato dall’Unesco patrimonio culturale immateriale dell’umanità , insomma una delle feste più spettacolari al mondo, assolutamente da non perdere.
Addio zucche, pensieri negativi e paurosi spettri, qui i defunti si celebrano con enorme rispetto regalando loro canti, musiche, gioie e tanti tanti tanti colori.

Halloween

I teschi non sono più rappresentati in modo macabro o cattivo ma tutti sorridenti ,ben vestiti e allegri, pronti a ballare e cantare insieme ai bambini.
Avete mai visto il cartone animato della Walt Disney “Coco” ?
Beh “Coco “ rende perfettamente l’idea di quanto sia entusiasmate questa celebrazione.

Halloween
Halloween

Il dolcetto o scherzetto e i colori scuri con costumi insanguinati sono sostituiti da risate e gioia.
Qui si ringrazia per il dono più grande che si possa avere…. il dono della vita.

Halloween

La loro protagonista ovviamente resta la morte ( Pelona) ,essendo una giornata dedicata ai defunti, ma loro la raffigurano in maniera del tutto diversa dal resto del mondo.
La Pelona è rappresentata come uno scheletro di donna ben vestita, truccata e con meravigliose acconciature, ghingheri e tanti colori gioiosi.

Halloween

Insomma come una signora sempre pronta a far festa, che ama i vestiti, le borse i cappelli….. perché tutto ciò?
Questa personaggio così singolare di una “morte che ama la vita” racchiude esattamente il pensiero messicano, proprio perché la sua presenza (la consapevolezza che c’è una fine per tutti) fa apprezzare di più la vita giorno per giorno non lasciando nessun minuto della propria esistenza senza un sorriso.
Pensiamoci bene una persona che ci ha amato in vita ma non c’è più vorrebbe vederci felici o tristi?
Beh i messicani credo che abbiano ragione…. bisogna apprezzare la vita e viverla con l’amore e la gioia nel cuore fino a che ci viene data sia per noi che per chi ci ama ma non c’è più.
Insomma la notte del 31 ottobre diventa un vero e proprio inno alla positività con tanto di banchetto.

Halloween

Credo che il Sud America in questo sia un’ottimo esempio per tutti.
Bisognerebbe seguire il loro esempio dando rispetto alla vita così come alla morte ma sopratutto alla gioia di vivere perché già l’essere vivi è un evento che va lodato e ringraziato ogni singolo giorno.
Cosa ne penso io????

Halloween

Io credo proprio che abbiano fatto centro, questa di che è una notte da festeggiare!!
Allora prendete un sombrero e correte a ballare la “calle” messicana vi aspetta con i suoi colori e le sue danze….. e detto tra me e voi credo che i vostri bambini apprezzeranno questo nuovo “halloween” molto ma molto di più.
hasta luego nos vemos en mexico, andale……!

 

photo pinterest

Follow:
Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *